IL DIARIO DI JOKER/LEDGER

Pubblicato il da Valentina Calabrese

PAROLE E PENSIERI DI HEATH LEDGER PRIMA DI INTERPRETARE IL RUOLO PIU IMPORTANTE DELLA SUA VITA

E' ormai online da un paio di giorni e ha già fatto il giro del mondo, il filmato che mostra Kim Ledger, sfogliare il diario che Heath Ledger, suo figlio, aveva tenuto mentre si preparava a diventare il Joker ne Il Cavaliere Oscuro.

Il quaderno di appunti per l'ultimo film in cui l'attore ha recitato prima di morire contiene fotografie, disegni e scritti ispirati al ruolo che stava per interpretare.

Il diario compare nel materiale video per una serie di documentari tedeschi dal titolo Too young too die. Una delle puntate è dedicata all'attore australiano, morto giovanissimo a 28 anni il 22 gennaio del 2008, per una overdose accidentale, causata dagli effetti combinati di diversi farmaci e tranquillanti. Nel filmato il padre dell'attore, parla del lavoro del figlio: "Per entrare nel personaggio, si è chiuso in una stanza d'hotel per settimane. Lo faceva abitualmente. Gli piaceva immergersi nei soi personaggi, ma questa volta aveva davvero superato se stesso".

Poi, aprendo l'ultima pagina del diario, in cui si vede scritto in grandi caratteri "Bye bye" ammette quanto sia stata dura leggere queste parole.

Per la performance nel film diretto da Christopher Nolan nel 2008, all'attore è stato assegnato un Oscar postumo.

IL DIARIO DI JOKER/LEDGER
IL DIARIO DI JOKER/LEDGER
IL DIARIO DI JOKER/LEDGER
IL DIARIO DI JOKER/LEDGER
IL DIARIO DI JOKER/LEDGER
IL DIARIO DI JOKER/LEDGER

Commenta il post