COME CI MANCA GIAN MARIA VOLONTE'

Pubblicato il da Valentina Calabrese

COME CI MANCA GIAN MARIA VOLONTE'

Nato il 9 aprile del 1933, oggi avrebbe compiuto ottant'anni uno dei più grandi attori italiani di sempre "È stato, e resta, uno dei più grandi attori del cinema mondiale". Il regista Francesco Rosi ha definito così Gian Maria Volontè nel documentario biografico "Un attore contro": lo stesso avevano detto di lui altri due registi come Orson Welles e Ingmar Bergman.

Di sé Volontè diceva "Essere un attore è una questione di scelta che si pone innanzitutto a livello esistenziale: o si esprimono le strutture conservatrici della società e ci si accontenta di essere un robot nelle mani del potere, oppure ci si rivolge verso le componenti progressive di questa società, per tentare di stabilire un rapporto rivoluzionario fra l'arte e la vita".

Come ci manchi...

Commenta il post